Kit upgrade sram etap su ultegra 6800 - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Tecnica > Officina e manutenzione

Officina e manutenzione L'angolo dei meccanici
Sezione sponsorizzata da SKS Germany

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 18-05-2017, 21:04:15   #1
gboccia71
Novellino
 
Data registrazione: Jul 2015
Località: SGV-NA
Bici: specialized MTB e BDC
Età: 45
Messaggi: 85
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 45 Post(s)
gboccia71 Ottimo e abbondantegboccia71 Ottimo e abbondantegboccia71 Ottimo e abbondante
Kit upgrade sram etap su ultegra 6800

Visto che già in due discussioni non ho avuto risposta...ripropongo da capo!

...salve ragazzi...premetto che vado in bici da poco più di un anno..prima MTB..ora anche e sopratutto BDC...200/250 km settimanali!
ho già chiesto in un'altra discussione....ma non ho avuto risposta!
sono felice possessore di una Tarmac 2017 comp con Ultegra 6800 11v...mi è presa la scimmia dopo averlo visto in funzione (..mentre pedalavo ...)...di montare il sram red etap!
il prezzo non è sostenibile per tutto il gruppo! ma ho visto che esiste un kit upgrade ..il cui costo potrebbe essere con qualche sforzo ...fattibile..!
bene...secondo voi si può montare su ultegra? avrei problemi di compatibilità? oltre quella spesa compresa di montaggio servono altri componenti? è una sciocchezza che non ne vale la pena? piuttosto mi servirebbe per migliorare...un misuratore di potenza tipo garmin vector2???
grazie
aspetto vostre sincere e personali considerazioni!
Attrezzi su Chain Reaction Cycles | Attrezzi Park Tool su Amazon


gboccia71 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 18-05-2017, 21:48:12   #2
frullo81
Passista
 
Data registrazione: Jun 2010
Località: Podenzano
Bici: Giant Propel Advanced Sl Isp - Giant Xtc Advanced 27.5
Età: 36
Messaggi: 3,997
Mentioned: 73 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 2089 Post(s)
frullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelico
Invia un messaggio tramite Skype™ a frullo81
Citazione:
Originalmente inviato da gboccia71 Visualizza messaggio
Visto che già in due discussioni non ho avuto risposta...ripropongo da capo!

...salve ragazzi...premetto che vado in bici da poco più di un anno..prima MTB..ora anche e sopratutto BDC...200/250 km settimanali!
ho già chiesto in un'altra discussione....ma non ho avuto risposta!
sono felice possessore di una Tarmac 2017 comp con Ultegra 6800 11v...mi è presa la scimmia dopo averlo visto in funzione (..mentre pedalavo ...)...di montare il sram red etap!
il prezzo non è sostenibile per tutto il gruppo! ma ho visto che esiste un kit upgrade ..il cui costo potrebbe essere con qualche sforzo ...fattibile..!
bene...secondo voi si può montare su ultegra? avrei problemi di compatibilità? oltre quella spesa compresa di montaggio servono altri componenti? è una sciocchezza che non ne vale la pena? piuttosto mi servirebbe per migliorare...un misuratore di potenza tipo garmin vector2???
grazie
aspetto vostre sincere e personali considerazioni!
Puoi usarlo senza problemi con cassetta ,guarnitura e freni ultegra,di certo però non ti fará migliorare,sarai solo più figo e la bici guadagnerá in estetica. Del resto non ti fará migliorare nemmeno un misuratore di potenza se non ti alleni come si deve e non ne sfrutti le potenzialitá,però se vuoi migliorare ha sicuramente più senso dell'etap. I pedali garmin cmq tra tutti i pm sarebbe l'ultimo che guarderei (parere personale)



Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
__________________

frullo81 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 18-05-2017, 22:04:36   #3
Alessiuccio
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Jul 2008
Località: Bologna
Bici: Bianchi Sempre Pro Ultegra - Bianchi Impulso Veloce
Età: 37
Messaggi: 2,397
Mentioned: 64 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 1403 Post(s)
Alessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo SubitoAlessiuccio Santo Subito
Invia un messaggio via MSN a Alessiuccio
Il misuratore di potenza è potenzialmente utilissimo, a patto di voler imparare a sfruttarlo appieno, che vuol dire studiarne il funzionamento e applicarlo agli allenamenti.

Io ho i vector (aggiornato a 2) da quasi 3 anni e mi sto trovando benissimo, non riesco proprio a capire il perché di tanta avversione, ma a quanto pare non sono gettonatissimi qui sul forum. A me fa comodo il fatto di poterli spostare da una bici all'altra nel giro di 5 minuti, magari chi ha una bici sola potrebbe considerare un sistema crankbased tipo quarq o power2max. Poi ci sarebbe lo stages, che ha il pregio di costare il giusto ma ti da la potenza di una gamba sola e la moltiplica per 2. A me piace molto anche il pioneer, il problema è che sei costretto a prendere anche il suo computerino se vuoi aggiornare il software. Insomma, non esiste ancora il powermeter definitivo, e forse mai esisterà. Ma dalle varie recensioni che si trovano ovunque in rete, la scelta è più soggettiva che altro.
Alessiuccio non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-05-2017, 06:55:30   #4
frullo81
Passista
 
Data registrazione: Jun 2010
Località: Podenzano
Bici: Giant Propel Advanced Sl Isp - Giant Xtc Advanced 27.5
Età: 36
Messaggi: 3,997
Mentioned: 73 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 2089 Post(s)
frullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelicofrullo81 Angelico
Invia un messaggio tramite Skype™ a frullo81
Citazione:
Originalmente inviato da Alessiuccio Visualizza messaggio
Il misuratore di potenza è potenzialmente utilissimo, a patto di voler imparare a sfruttarlo appieno, che vuol dire studiarne il funzionamento e applicarlo agli allenamenti.

Io ho i vector (aggiornato a 2) da quasi 3 anni e mi sto trovando benissimo, non riesco proprio a capire il perché di tanta avversione, ma a quanto pare non sono gettonatissimi qui sul forum. A me fa comodo il fatto di poterli spostare da una bici all'altra nel giro di 5 minuti, magari chi ha una bici sola potrebbe considerare un sistema crankbased tipo quarq o power2max. Poi ci sarebbe lo stages, che ha il pregio di costare il giusto ma ti da la potenza di una gamba sola e la moltiplica per 2. A me piace molto anche il pioneer, il problema è che sei costretto a prendere anche il suo computerino se vuoi aggiornare il software. Insomma, non esiste ancora il powermeter definitivo, e forse mai esisterà. Ma dalle varie recensioni che si trovano ovunque in rete, la scelta è più soggettiva che altro.
Certo il sistema a pedali ha il vantaggio di poterlo spostare facilmente,ma se devo tararlo continuamente per fare che sia preciso non fa per me. Stages anche se è su una sola gamba è più che sufficiente(ho il rotor inpower che funziona più o meno cosí)per allenarsi con la potenza e non necessita di continue tarature,p2max e quarq ancora meglio ma con qualche limite i più riguardo le guarniture da usare.

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
__________________

frullo81 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-05-2017, 11:42:04   #5
gboccia71
Novellino
 
Data registrazione: Jul 2015
Località: SGV-NA
Bici: specialized MTB e BDC
Età: 45
Messaggi: 85
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 45 Post(s)
gboccia71 Ottimo e abbondantegboccia71 Ottimo e abbondantegboccia71 Ottimo e abbondante
Citazione:
Originalmente inviato da Alessiuccio Visualizza messaggio
Il misuratore di potenza è potenzialmente utilissimo, a patto di voler imparare a sfruttarlo appieno, che vuol dire studiarne il funzionamento e applicarlo agli allenamenti.

Io ho i vector (aggiornato a 2) da quasi 3 anni e mi sto trovando benissimo, non riesco proprio a capire il perché di tanta avversione, ma a quanto pare non sono gettonatissimi qui sul forum. A me fa comodo il fatto di poterli spostare da una bici all'altra nel giro di 5 minuti, magari chi ha una bici sola potrebbe considerare un sistema crankbased tipo quarq o power2max. Poi ci sarebbe lo stages, che ha il pregio di costare il giusto ma ti da la potenza di una gamba sola e la moltiplica per 2. A me piace molto anche il pioneer, il problema è che sei costretto a prendere anche il suo computerino se vuoi aggiornare il software. Insomma, non esiste ancora il powermeter definitivo, e forse mai esisterà. Ma dalle varie recensioni che si trovano ovunque in rete, la scelta è più soggettiva che altro.
lo scopo del misuratore di potenza è in ottica di migliorare ....sempre con un preparazione adeguata..che spero sto già facendo!
mi diceva stamattina un amico preparatore che stanno per uscire dei prodotto Favero/bePro nuovi..si devono aspettare 2 settimane circa...

gboccia71 non è connesso  
Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:19:20.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO