il ciclista è colpevole? - Pagina 4 - Bici da corsa | BDC-forum.it
,
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Altri temi > I domandoni

I domandoni Sondaggi e domande (non tecniche) a volontà

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 21-04-2017, 16:52:18   #37
cacciatorino
Scalatore
 
Data registrazione: Aug 2012
Località: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Bici: BTwin Ultra 720 AF
Età: 46
Messaggi: 6,315
Mentioned: 132 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 4329 Post(s)
cacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subito
Citazione:
Originalmente inviato da kar38 Visualizza messaggio
scusate ma come ci si comporta in questi casi? cioè ammesso che il ciclismo sia responsabile? oppure nel caso un auto faccia schizzare un sasso?
Se il ciclista che spara il sasso sia colpevole e quindi debba risarcire il danno non lo so, ma la mia bici ha la c.d. assicurazione del capofamiglia proprio per quei piccoli o grandi incidenti che possano capitare pedalando.

Mentre leggevo la discussione pensavo ad una fattispecie diverse: se camminando in montagna faccio cadere un sasso e questo ferisce un altro escursionista, sono responsabile? Probabilmente la risposta non e' univoca e dipende dalla sensibilita' del giudice di turno (sono reduce da un corso sulla sicurezza sul lavoro e l'istruttore ci ha fatto esempi di fatti simili con sentenze opposte, il tutto per dire che la legge non puo' prevedere tutte le fattispecie e quindi molto e' lasciato all'interpretazione del caso specifico).

__________________
Strava ASD Cicloclub Recanati 1988
cacciatorino non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 16:56:22   #38
mag
Maglia Rosa
 
Data registrazione: Aug 2012
Località: Lontano da voi
Bici: solo 2
Età: 53
Messaggi: 9,986
Mentioned: 1134 Post(s)
Tagged: 23 Thread(s)
Quoted: 9962 Post(s)
mag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forum
Citazione:
Originalmente inviato da cacciatorino Visualizza messaggio
Se il ciclista che spara il sasso sia colpevole e quindi debba risarcire il danno non lo so, ma la mia bici ha la c.d. assicurazione del capofamiglia proprio per quei piccoli o grandi incidenti che possano capitare pedalando.

Mentre leggevo la discussione pensavo ad una fattispecie diverse: se camminando in montagna faccio cadere un sasso e questo ferisce un altro escursionista, sono responsabile? Probabilmente la risposta non e' univoca e dipende dalla sensibilita' del giudice di turno (sono reduce da un corso sulla sicurezza sul lavoro e l'istruttore ci ha fatto esempi di fatti simili con sentenze opposte, il tutto per dire che la legge non puo' prevedere tutte le fattispecie e quindi molto e' lasciato all'interpretazione del caso specifico).
continuate a confondere la responsabilità con la colpa, sono 2 concetti diversi
la responsabilità è determinata meccanicamente, non dipende dalla volontà
la colpa dipende dalla volontà

se tu inciampi e fai cadere un sasso sei sempre responsabile (se tu non eri li non accadeva, e la caduta è stata causata solo dal tuo inciampare)
ma siccome hai inciampato, non potevi evitarlo, non hai colpa alcuna (o meglio, questo dipende magari come dici tu dalla sensibilità del giudice ecc ecc, ma di colpa si parla, non di responsabilità)
__________________
Chi va piano, arriva dopo. E gallina vecchia fa schifo. E "piuttost che negot mei negot" (cit)

Ultima modifica di mag : 21-04-2017 alle ore 17:01:53
mag non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 17:06:15   #39
cacciatorino
Scalatore
 
Data registrazione: Aug 2012
Località: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Bici: BTwin Ultra 720 AF
Età: 46
Messaggi: 6,315
Mentioned: 132 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 4329 Post(s)
cacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subito
Citazione:
Originalmente inviato da mag Visualizza messaggio
continuate a confondere la responsabilità con la colpa, sono 2 concetti diversi
la responsabilità è determinata meccanicamente, non dipende dalla volontà
la colpa dipende dalla volontà

se tu inciampi e fai cadere un sasso sei sempre responsabile (se tu non eri li non accadeva, e la caduta è stata causata solo dal tuo inciampare)
ma siccome hai inciampato, non potevi evitarlo, non hai colpa alcuna
Ho capito la differenza fra responsabilita' e colpa, non pensare di essere l'unica persona intelligente che frequenta il forum

Il docente del corso sulla sicurezza ci spiegava che questo concetto della responsabilita' sta cambiando, con le nuove leggi che iniziano a contemplare anche la completa fortuita' degli accadimenti. Faceva l'esempio della nuova legislazione anti-incendio che nel preambolo dice che esistono incendi che pur avendo seguito tutti i regolamenti e disposizioni non si sono potuti evitare. E' un concetto importante perche' mette fine alla caccia di un colpevole (ops, responsabile!) sempre e comunque. Le parole esatte non le ricordo, ma il concetto e' questo.

Ps. eccolo:

Ipotesi fondamentali
1. I contenuti tecnici del presente documento sono basati sulle seguenti ipotesi fondamentali:

a. in condizioni ordinarie, l'incendio di un'attività si avvia da un solo punto di
innesco.

b. il rischio di incendio di un'attività non può essere ridotto a zero.
Le misure antincendio di prevenzione, di protezione e gestionali previste nel presente documento sono pertanto selezionate al fine di minimizzare il rischio di incendio, in termini di probabilità e di conseguenze, entro limiti considerati accettabili.


Significa che pur facendo tutto a norma e con diligenza gli incendi possono svilpparsi lo stesso. In questo caso, se le indagini dovessero accertare che tutto era stato fatto secondo la norma potrebbe anche non esserci un responsabile (spero di aver capito bene, il legalese non e' il mio mestiere).
__________________
Strava ASD Cicloclub Recanati 1988

Ultima modifica di cacciatorino : 21-04-2017 alle ore 17:28:18
cacciatorino non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 17:27:47   #40
Shinkansen
Moderatore Xeneize
 
Data registrazione: Jun 2006
Località: Genova
Bici: Colnago 50 Anniversary
Messaggi: 11,067
Mentioned: 113 Post(s)
Tagged: 24 Thread(s)
Quoted: 4002 Post(s)
Shinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del Forum
Invia un messaggio tramite Skype™ a Shinkansen
Citazione:
Originalmente inviato da kar38 Visualizza messaggio
scusate ma come ci si comporta in questi casi? cioè ammesso che il ciclismo sia responsabile? oppure nel caso un auto faccia schizzare un sasso?
La maggior parte di noi è iscritto ad una società ed è coperto dall'assicurazione. Gli si danno gli estremi e sarà l'automobilista a richiedere il risarcimento.
Personalmente dubito che l'assicurazione del ciclista paghi. In un caso fortuito come questo non vedo margini per un risarcimento.
Shinkansen non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 17:46:33   #41
kar38
Ammiraglia
 
Data registrazione: Oct 2010
Bici: si grazie
Messaggi: 32,763
Mentioned: 266 Post(s)
Tagged: 7 Thread(s)
Quoted: 16081 Post(s)
kar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forum
Citazione:
Originalmente inviato da Shinkansen Visualizza messaggio
La maggior parte di noi è iscritto ad una società ed è coperto dall'assicurazione. Gli si danno gli estremi e sarà l'automobilista a richiedere il risarcimento.
Personalmente dubito che l'assicurazione del ciclista paghi. In un caso fortuito come questo non vedo margini per un risarcimento.
la maggior parte ma non tutti. ecco xke mi chiedevo se cmq l automobilista potrebbe effettivamente chiedere i danni

Sent from my GT-I9300 using BDC-Forum mobile app
__________________
"If It's Got Tits Or Wheels, Sooner Or Later It'll Give You Trouble!"
bastianella è il più forte cronoman del suo pianerottolo
kar38 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 17:51:58   #42
cacciatorino
Scalatore
 
Data registrazione: Aug 2012
Località: Porto Recanati, ma con l'appennino nel cuore
Bici: BTwin Ultra 720 AF
Età: 46
Messaggi: 6,315
Mentioned: 132 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 4329 Post(s)
cacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subitocacciatorino Santo Subito
Citazione:
Originalmente inviato da kar38 Visualizza messaggio
la maggior parte ma non tutti. ecco xke mi chiedevo se cmq l automobilista potrebbe effettivamente chiedere i danni

Sent from my GT-I9300 using BDC-Forum mobile app
Il fatto che tu sia assicurato non c'entra niente con il risarcimento del danno. L'unica differenza e' che se sei assicurato a pagare ci pensa l'assicurazione, altrimenti paghi di tasca tua.
__________________
Strava ASD Cicloclub Recanati 1988
cacciatorino non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 17:52:12   #43
mag
Maglia Rosa
 
Data registrazione: Aug 2012
Località: Lontano da voi
Bici: solo 2
Età: 53
Messaggi: 9,986
Mentioned: 1134 Post(s)
Tagged: 23 Thread(s)
Quoted: 9962 Post(s)
mag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forum
Citazione:
Originalmente inviato da kar38 Visualizza messaggio
la maggior parte ma non tutti. ecco xke mi chiedevo se cmq l automobilista potrebbe effettivamente chiedere i danni

Sent from my GT-I9300 using BDC-Forum mobile app
vale come in ogni altro aspetto della vita.
ognuno di noi è responsabile per qualunque azione compia, volontaria o no.
e ognuno di noi è soggetto alle conseguenze della responsabilità.

se fai cadere un vaso dal davanzale e colpisci qualcuno, la responsabilità è tua, vieni denunciato, e poi gli organi giudiziari decideranno se sei anche colpevole o no e se sei tenuto al rimborso del danno.

idem in bici

ed è tua scelta se nella vita "pararti le spalle" con una assicurazione rc che copre appunto la Responsabilità Civile oppure se gestire tu autonomamente le tue responsabilità (con i tuoi legali ecc ecc)

E l'automobilista può quindi sempre "chiedere" i danni, al più non gli vengono riconosciuti, ma la richiesta, lecita o no lo deciderà il giudice, può sempre essere fatta.
__________________
Chi va piano, arriva dopo. E gallina vecchia fa schifo. E "piuttost che negot mei negot" (cit)
mag non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 18:22:55   #44
parakito
Passista
 
Data registrazione: Jun 2009
Località: Piovene Rocchette (Vicenza)
Bici: Scott cr1pro,Cannondale cad3,NSR,Litespeed Archon ,Rewel titanio,Treck fuel,Kona Stinky,Bianchi,ecc
Messaggi: 3,875
Mentioned: 73 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 1287 Post(s)
parakito Angelicoparakito Angelicoparakito Angelicoparakito Angelicoparakito Angelicoparakito Angelicoparakito Angelicoparakito Angelicoparakito Angelicoparakito Angelicoparakito Angelico
Citazione:
Originalmente inviato da kar38 Visualizza messaggio
la maggior parte ma non tutti. ecco xke mi chiedevo se cmq l automobilista potrebbe effettivamente chiedere i danni

Sent from my GT-I9300 using BDC-Forum mobile app
Sempre li può chiedere anche se è in torto .
Il fatto sta proprio nel dimostrare di avere diritto al risarcimento....
Senza la collaborazione di chi ha causato il danno che si prende la colpa credo che l'automobilista avrà compito arduo dimostrare di avere diritto ad un risarcimento.
E non è detto che basta prendersi la colpa .
Le assicurazioni si attaccano a tutto x non pagare ...in questo caso hanno pure l'imbarazzo della scelta ...
ma dal punto di vista morale chi causa un danno anche senza colpa lo deve risarcire ..
Poi in questo mondo di furbetti tutti cercano scappatoie ...ma a parte invertite vorrei vedere se il pensiero sua identico .
__________________
[I]"Non temere di avanzare lentamente, temi solo di fermarti "
parakito non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 19:03:44   #45
samuelgol
Schützen Biker Moderator
 
Data registrazione: Sep 2007
Località: Roma-Infernetto, quando non sono sulle Dolomiti
Bici: Giant Tcr Advanced SL. Nome: Andrea
Età: 44
Messaggi: 26,358
Mentioned: 947 Post(s)
Tagged: 81 Thread(s)
Quoted: 12373 Post(s)
samuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forum
Citazione:
Originalmente inviato da mag Visualizza messaggio
Sbagli
Il ciclista ha sempre "responsabilità "

Se derapasse, oltre alla "responsabilità " che ha sempre, avrebbe anche "colpa"

Responsabilità e colpa sono concetti semanticamente differenti e la domanda era se ha responsabilità, la risposta è "si sempre"

Se si rompessero i freni, la pipa... e un ciclista investisse un pedone avrebbe piena responsabilità e zero colpa.


Sent from my iPhone using Tapatalk
Immagino che tu sia laureato in giurisprudenza e operi nel settore da almeno una ventina d'anni per essere così perentorio da smentire così decisamente non tanto il post che hai quotato ma quello successivo da me scritto con cui spiegavo e rafforzavo il concetto.
__________________
Signore, donaci la salute.......
samuelgol non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 19:19:45   #46
samuelgol
Schützen Biker Moderator
 
Data registrazione: Sep 2007
Località: Roma-Infernetto, quando non sono sulle Dolomiti
Bici: Giant Tcr Advanced SL. Nome: Andrea
Età: 44
Messaggi: 26,358
Mentioned: 947 Post(s)
Tagged: 81 Thread(s)
Quoted: 12373 Post(s)
samuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forumsamuelgol Orgoglio del Forum
Citazione:
Originalmente inviato da mag Visualizza messaggio
Sbagli
Il ciclista ha sempre "responsabilità "

Se derapasse, oltre alla "responsabilità " che ha sempre, avrebbe anche "colpa"

Responsabilità e colpa sono concetti semanticamente differenti e la domanda era se ha responsabilità, la risposta è "si sempre"

Se si rompessero i freni, la pipa... e un ciclista investisse un pedone avrebbe piena responsabilità e zero colpa.


Sent from my iPhone using Tapatalk
In diritto non esistono la responsabilità e la colpa come 2 cose distinte.
Esiste la responsabilità a titolo di colpa, la responsabilità a titolo di dolo (con diversi gradi di dolo), o la non responsabilità. Fine.
Non voler arrivare col ragionamento e con la semantica a una cosa che non conosci evidentemente. Il diritto è un disciplina tecnica in cui il senso letterale delle parole che gli si può dare in italiano, non corrisponde alle definizioni che si hanno nei codici.
Non mi dilungo oltre (ma sarebbe lunga lunga perchè c'è chi ci studia anni su certe cose e non è che le si può spiegare in maniera leggibile qui).
Ti assicuro che sei in errore. (ovviamente libero di non crederci.).
__________________
Signore, donaci la salute.......

Ultima modifica di samuelgol : 21-04-2017 alle ore 20:25:10
samuelgol non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 21-04-2017, 20:17:39   #47
Shinkansen
Moderatore Xeneize
 
Data registrazione: Jun 2006
Località: Genova
Bici: Colnago 50 Anniversary
Messaggi: 11,067
Mentioned: 113 Post(s)
Tagged: 24 Thread(s)
Quoted: 4002 Post(s)
Shinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del Forum
Invia un messaggio tramite Skype™ a Shinkansen
Citazione:
Originalmente inviato da mag Visualizza messaggio
vale come in ogni altro aspetto della vita.
ognuno di noi è responsabile per qualunque azione compia, volontaria o no.
e ognuno di noi è soggetto alle conseguenze della responsabilità.
Il sassolino che prendi non può essere tua responsabilità perché si presume che tu non lo veda neanche, di conseguenza è al di fuori del tuo controllo. È un evento casuale non soggetto a responsabilità alcuna.

Citazione:
Originalmente inviato da mag Visualizza messaggio
se fai cadere un vaso dal davanzale e colpisci qualcuno, la responsabilità è tua, vieni denunciato, e poi gli organi giudiziari decideranno se sei anche colpevole o no e se sei tenuto al rimborso del danno.
Se metti un vaso sul davanzale hai la consapevolezza che questo potrebbe cadere e ti devi adoperare affinché ciò non accada. Nonostante tutte le precauzioni il vaso potrebbe cadere lo stesso per esempio, per una tromba d'aria. In questo caso saresti sempre responsabile perché avresti dovuto prevedere, nel caso tu non fossi stato in casa, che in caso di mutamento delle condizioni climatiche, il vaso avrebbe potuto cadere.
Diverso sarebbe se uno sgasasse con la moto facendo slittare la gomma e facesse partire un sassolino che rompesse un vetro di una macchina. Ecco questo è un fatto casuale ma determinato da un comportamento irresponsabile: nessuno ha obbligato il soggetto a sgasare.
Shinkansen non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 22-04-2017, 00:19:47   #48
Lightwave
Apprendista Cronoman
 
Data registrazione: Jul 2013
Località: Padova
Bici: B'Twin Triban 5
Messaggi: 2,904
Mentioned: 48 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 2035 Post(s)
Lightwave SplendidoLightwave SplendidoLightwave SplendidoLightwave SplendidoLightwave SplendidoLightwave SplendidoLightwave SplendidoLightwave SplendidoLightwave SplendidoLightwave SplendidoLightwave Splendido
La responsabilità secondo me è di chi ha la custodia della strada. C'è un semaforo che percorro a tutte le uscite che sul ciglio presenta parecchio brecciolino. Evito sempre di sorpassare le auto a destra, perché spesso partono delle sassate, anche a costo di fare la figura del cretino, mettendomi a destra e non portandomi sotto il semaforo.
Così come se l'auto davanti vi spara un sassolino sulla carrozzeria o sul parabrezza non ha responsabilità, non ne ha neppure il ciclista (per me).
Si potrebbe dire che poteva gonfiare meno le ruote perché avrebbe dovuto sapere che a quella pressione, con lo stato delle strade che ci troviamo, si sarebbe trasformato in un pericoloso lanciatore di cose pericolose

__________________
La bici, l'unica malattia che ti fa sentire meglio
Lightwave non è connesso  
Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:31:41.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO