Farsi la sella da soli - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Tecnica > Bici e telai > Grammomania

Grammomania La sezione per gli estremisti del peso

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 14-11-2017, 09:24:48   #1
CYKSP
Pignone
 
Data registrazione: May 2013
Bici: bdc
Messaggi: 122
Mentioned: 4 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 79 Post(s)
CYKSP Ottimo e abbondanteCYKSP Ottimo e abbondanteCYKSP Ottimo e abbondante
Farsi la sella da soli

Gia' una volta improvvisandomi designer......, ero proprio alle prime pedalate e sconoscevo componenti, brand ecc., insomma ero proprio crudo, dopo aver notato, che gli indolenzimenti alle parti intime diventavano sempre piu' frequenti ed avendo compreso che c'era ovviamente nesso tra le uscite in bici e tale problema,mi sono detto ma perche' non sconvolgere self made la sella che ho per poterne ricavare una anti prostata fatta in proprio?. Detto fatto mi sono armato di taglierino,cacciavite ed altri attrezzucci vari che ognuno di noi ha ed ecco stravolta la sella ex "Q-bik" in una "stratos" da far rizzare i capelli. Purtroppo non ho foto che documentino questa metamorfosi ma vi assicuro che ha dato i suoi frutti. Mi sono reso conto ovviamente che le finiture non erano il massimo ma ha funzionato per un po' fino a quando poi i canali longitudinali hanno iniziato a sentirsi per lo schiacciamento dell'imbottitura sacrificata nello spessore per far posto al buco centrale. Allora l'ho definitivamente messa da parte per una discreta Smp. Ma il senso del raccontarvi tutto questo e' che il fai da te esiste in qualsiasi disciplina sportiva che utilizzi componenti e strumenti per svolgerla ed ergo perche' non crearsi da soli anche una sella ultra performante a misura dei propri di dietro e delle proprie caratteristiche tecniche e potenzialita' agonistiche? I puristi ed i super tecnologici ovviamente strorceranno il naso ma questa discussione e' rivolta per lo piu' a chi ama sporcarsi le mani di grasso,graffiarsi con i fili dei freni ecc.ecc. Io penso che basti poco e tra qualche ora mi metterò all'opera per poter realizzare questa idea. Per evitare di spendere soldi in sperimentazioni onerose penso che basti partire da una qualsiasi sella in vendita a 4 soldi,hanno tutti la struttura in acciaio e lo scafo in plastica.Meglio comprarne una di dimensioni grandi per poi poter ridurre lo scafo secondo le proprie misure. I componenti sono tutti uguali: binari,scafo imbottitura,rivestimento.Per l'imbottitura ho pensato di poter utilizzare la schiuma di poliuretano espanso mista a silicone( il gel....) spesa totale non piu' di 5 euro, se si ha gia' la colla,.... e sperimentare la soluzione migliore. Poi una volta indurito il tutto modellarci sopra il rivestimento finale ricavato da qualsisi cosa in simil pelle o comprarla tanto costa poco anche quella e fissarla o con spillature sparate con l'apposito attrezzo o colla extra forte che possa tenere ben fissata e tesa la simil pelle o cio' che volete utilizzare per realizzare una ottimo rivestimento persino personalizzato. Quando avro' terminato pubblichero' delle foto. A dopo


Ultima modifica di CYKSP : 14-11-2017 alle ore 09:40:39
CYKSP non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 14-11-2017, 09:48:09   #2
longjnes
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Jul 2008
Messaggi: 2,567
Mentioned: 27 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 1321 Post(s)
longjnes Angelicolongjnes Angelicolongjnes Angelicolongjnes Angelicolongjnes Angelicolongjnes Angelicolongjnes Angelicolongjnes Angelicolongjnes Angelicolongjnes Angelicolongjnes Angelico
Citazione:
Originalmente inviato da CYKSP Visualizza messaggio
Gia' una volta improvvisandomi designer......, ero proprio alle prime pedalate e sconoscevo componenti, brand ecc., insomma ero proprio crudo, dopo aver notato, che gli indolenzimenti alle parti intime diventavano sempre piu' frequenti ed avendo compreso che c'era ovviamente nesso tra le uscite in bici e tale problema,mi sono detto ma perche' non sconvolgere self made la sella che ho per poterne ricavare una anti prostata fatta in proprio?. Detto fatto mi sono armato di taglierino,cacciavite ed altri attrezzucci vari che ognuno di noi ha ed ecco stravolta la sella ex "Q-bik" in una "stratos" da far rizzare i capelli. Purtroppo non ho foto che documentino questa metamorfosi ma vi assicuro che ha dato i suoi frutti. Mi sono reso conto ovviamente che le finiture non erano il massimo ma ha funzionato per un po' fino a quando poi i canali longitudinali hanno iniziato a sentirsi per lo schiacciamento dell'imbottitura sacrificata nello spessore per far posto al buco centrale. Allora l'ho definitivamente messa da parte per una discreta Smp. Ma il senso del raccontarvi tutto questo e' che il fai da te esiste in qualsiasi disciplina sportiva che utilizzi componenti e strumenti per svolgerla ed ergo perche' non crearsi da soli anche una sella ultra performante a misura dei propri di dietro e delle proprie caratteristiche tecniche e potenzialita' agonistiche? I puristi ed i super tecnologici ovviamente strorceranno il naso ma questa discussione e' rivolta per lo piu' a chi ama sporcarsi le mani di grasso,graffiarsi con i fili dei freni ecc.ecc. Io penso che basti poco e tra qualche ora mi metterò all'opera per poter realizzare questa idea. Per evitare di spendere soldi in sperimentazioni onerose penso che basti partire da una qualsiasi sella in vendita a 4 soldi,hanno tutti la struttura in acciaio e lo scafo in plastica.Meglio comprarne una di dimensioni grandi per poi poter ridurre lo scafo secondo le proprie misure. I componenti sono tutti uguali: binari,scafo imbottitura,rivestimento.Per l'imbottitura ho pensato di poter utilizzare la schiuma di poliuretano espanso mista a silicone( il gel....) spesa totale non piu' di 5 euro, se si ha gia' la colla,.... e sperimentare la soluzione migliore. Poi una volta indurito il tutto modellarci sopra il rivestimento finale ricavato da qualsisi cosa in simil pelle o comprarla tanto costa poco anche quella e fissarla o con spillature sparate con l'apposito attrezzo o colla extra forte che possa tenere ben fissata e tesa la simil pelle o cio' che volete utilizzare per realizzare una ottimo rivestimento persino personalizzato. Quando avro' terminato pubblichero' delle foto. A dopo
bravo! aspettiamo le foto.
io ho viaggiato per un anno su una sella modificata da me. una sdg bel air.
io però avevo solo tolto dove avevo fastidi (zone laterali e anteriore). non ho aggiunto nulla. Con i lavori da calzolaio non sono cosi bravo. sono più ferrato nella meccanica.
longjnes non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 14-11-2017, 12:13:19   #3
abcar
Pedivella
 
Data registrazione: Mar 2016
Bici: BMC SLR01
Messaggi: 425
Mentioned: 2 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 178 Post(s)
abcar Molto Buonoabcar Molto Buono
in attesa di reportage accurato
complimenti!
abcar non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 14-11-2017, 19:34:35   #4
Vercingeto-rex
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Jun 2011
Località: Varallo Pombia
Bici: Assemblata ltk 118 in red
Età: 45
Messaggi: 2,039
Mentioned: 12 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 964 Post(s)
Vercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex SplendidoVercingeto-rex Splendido
Citazione:
Originalmente inviato da CYKSP Visualizza messaggio
Gia' una volta improvvisandomi designer......, ero proprio alle prime pedalate e sconoscevo componenti, brand ecc., insomma ero proprio crudo, dopo aver notato, che gli indolenzimenti alle parti intime diventavano sempre piu' frequenti ed avendo compreso che c'era ovviamente nesso tra le uscite in bici e tale problema,mi sono detto ma perche' non sconvolgere self made la sella che ho per poterne ricavare una anti prostata fatta in proprio?. Detto fatto mi sono armato di taglierino,cacciavite ed altri attrezzucci vari che ognuno di noi ha ed ecco stravolta la sella ex "Q-bik" in una "stratos" da far rizzare i capelli. Purtroppo non ho foto che documentino questa metamorfosi ma vi assicuro che ha dato i suoi frutti. Mi sono reso conto ovviamente che le finiture non erano il massimo ma ha funzionato per un po' fino a quando poi i canali longitudinali hanno iniziato a sentirsi per lo schiacciamento dell'imbottitura sacrificata nello spessore per far posto al buco centrale. Allora l'ho definitivamente messa da parte per una discreta Smp. Ma il senso del raccontarvi tutto questo e' che il fai da te esiste in qualsiasi disciplina sportiva che utilizzi componenti e strumenti per svolgerla ed ergo perche' non crearsi da soli anche una sella ultra performante a misura dei propri di dietro e delle proprie caratteristiche tecniche e potenzialita' agonistiche? I puristi ed i super tecnologici ovviamente strorceranno il naso ma questa discussione e' rivolta per lo piu' a chi ama sporcarsi le mani di grasso,graffiarsi con i fili dei freni ecc.ecc. Io penso che basti poco e tra qualche ora mi metterò all'opera per poter realizzare questa idea. Per evitare di spendere soldi in sperimentazioni onerose penso che basti partire da una qualsiasi sella in vendita a 4 soldi,hanno tutti la struttura in acciaio e lo scafo in plastica.Meglio comprarne una di dimensioni grandi per poi poter ridurre lo scafo secondo le proprie misure. I componenti sono tutti uguali: binari,scafo imbottitura,rivestimento.Per l'imbottitura ho pensato di poter utilizzare la schiuma di poliuretano espanso mista a silicone( il gel....) spesa totale non piu' di 5 euro, se si ha gia' la colla,.... e sperimentare la soluzione migliore. Poi una volta indurito il tutto modellarci sopra il rivestimento finale ricavato da qualsisi cosa in simil pelle o comprarla tanto costa poco anche quella e fissarla o con spillature sparate con l'apposito attrezzo o colla extra forte che possa tenere ben fissata e tesa la simil pelle o cio' che volete utilizzare per realizzare una ottimo rivestimento persino personalizzato. Quando avro' terminato pubblichero' delle foto. A dopo
Si ma tutto ciò cosa centra con la grammomania?
Se sei grammo maniaco l'imbottitura è una iattura se proprio vuoi "sperimentare" comprati una sella full carbon dalla cina con 10 euro che pesa meno di 100 gr e poi te la imbottisci a tuo piacimento...A massimo torni indietro e scopri che si può viaggiare bene anche senza imbottitura basta avere fondelli adeguati...
__________________
Tutto gira intorno a 1/2 pollice!
Vercingeto-rex non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 14-11-2017, 19:40:54   #5
CYKSP
Pignone
 
Data registrazione: May 2013
Bici: bdc
Messaggi: 122
Mentioned: 4 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 79 Post(s)
CYKSP Ottimo e abbondanteCYKSP Ottimo e abbondanteCYKSP Ottimo e abbondante
Hai ragione Vercingeto-rex,in effetti non sapevo dove postare la discussione e ho pensato che la sezione piu' attinente potesse essere questa ma se ho sbagliato, nessun problema,per me si puo' anche spostare o a discrezione dei moderatori anche cancellare, anzi mi scuso anticipatamente per averla postata nella sezione dei gramcounters.

CYKSP non è connesso  
Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 01:24:47.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO